Personaggi Misteriosi – Edgard Cayce

di Lilitu Commenta

Continuiamo il nostro percorso fra i personaggi misteriosi della storia, questa volta parleremo di Edgar Cayce .

Edgar Cayce, nato nel 1877 in USA,  fotografo statunitense  decise di abbandonare il mondo della fotografia per dedicarsi al paranormale, dopo che ebbe uno “stravagante incontro” a soli sette anni.

Sembra infatti che un giorno all’età di sette anni Cayce incontrò in un bosco un angelo, sembra che questo angelo fosse apparso per realizzare i desideri di Cayce e quando lo stesso gli chiese che cosa desiderava da lui, Cayce rispose con queste parole : “Potere aiutare gli altri,  in particolare ammalati e bambini”.

Fu così che da quel momento Cayce sembrava avesse ricevuto questo dono, infatti un giorno colpito alla testa violentemente da una palla da baseball andò in trance e in quello stato indicò alla madre le istruzioni per realizzare un intruglio che lo aiutò a guarire molto rapidamente.

Da quel giorno i suoi “poteri” si manifestarono sempre più con maggiore frequenza, continuò ad aiutare i bisognosi e grazie ai suoi particolari metodi riuscì ad aiutare addirittura  i malati a distanza.

Si sdraiava sul divano di casa sua ed entrava   in uno stato di semi incoscienza  o trance,  a quel punto entrava in contatto psichico con il malato, riuscendo a descrivere non solo la malattia ma anche la situazione in cui lo stesso  l’aveva contratta, è proprio a seguito dei suoi stati di trance che gli fu dato lo pseudonimo di “Profeta Dormiente” .

Di sicuro Cayce ebbe più successo come guaritore che come profeta, restituì la vista a suo figlio persa in seguito ad un incidente, mentre i medici gli comunicarono che era indispensabile l’asportare l’occhio , si auto curò come aveva già fatto da bambino per porre rimedio all’improvvisa paralisi delle  corde vocali, riuscì a consigliare  medicinali non ancora in commercio comunicandone al malato nome e indirizzo della casa produttrice senza conoscerne l’esistenza.

Come quasi tutti i medium e i sensitivi, Cayce non chiedeva denaro per le sue cure ma solo donazioni e fu proprio grazie alle donazioni che riuscì ad aprire diversi ospedali e dalle ceneri dell’ultimo nel 1931 fu realizzato l’Association for Research and Enlightenment che ad oggi ancora è attivo e si occupa della diffusione delle rivelazioni di Cayce.

In seguito si dedicò alla  previsioni riguardanti  sconvolgimenti cataclismatici della Terra, ma non ebbe molto successo infatti pochi furono i presagi che realmente si realizzarono, tra questi  anticipò l’eruzione dell’Etna nel 1957/1958, ma anche i terremoti in Marocco.

Tanti erano e sono tutt’oggi gli scettici che giudicano in maniera negativa le profezie di Cayce, è ma nonostante i suoi  errori nei pronostici le opere del profeta dormiente continuarono a destare interesse e ancora oggi alcuni studiosi di pseudoscienze continuano a studiarle ed a analizzarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>