Le Fate della casa

di Morgana 4

Oggi parleremo di fate della casa, ne avete mai sentito parlare?

Non si ha la certezza di chi siano davvero, ma si presume siano anime di persone defunte legate ad una casa o che hanno vissuto lì tempo prima, mentre altri dicono che la prima persona che passa quando si mette il primo mattone della casa quello sarà la fata. Molte persone dicono di poterle vedere e poterci parlarci chissà!

Come tutte le anime possono essere buone o cattive oltre che maschio o femmina, raramente sono anche animali. Queste anime hanno il dovere di accudire e proteggere la casa e le persone che ci vivono.

Ora vi spiego meglio:
Non avete mai avuto la sensazione, entrando in un appartamento, di sentirvi a casa accolti in maniera eccellente o in totale situazione di rifiuto e di soffocamento?

Bene quelle sensazioni sono date dalle fate, a seconda se gli siete simpatici o meno.

Non avete l’abitudine di dire buongiorno o buonasera quando entrate in casa ma siete comunque soli?

La maggior parte sono anime buone, ma ci sono anche quelle cattive pronte a fare del male alla gente. Agli sfortunati a cui capita la fata cattiva, se ne accorgono subito, hanno malori in casa, stanno sempre male, e la notte hanno sonni inquieti e sentono rumori e grida. Secondo alcuni le cose potrebbe peggiorare se non le si da ascolto e l’anima potrebbe tentare anche l’omicidio o peggio l’avvelenamento.In quel caso bisogna chiamare qualcuno che li veda e che parla con loro per capire se c’è un motivo, o se sono solo cattivi.

Ci sono molte testimonianze di persone che hanno raccontato che durante la notte si sentivano accarezzati e coccolati,ma anche osservati la cui cosa può sembrare inquietante ma fin quando ti voglio bene non vi faranno mai del male.

Ci sono testimonianze agghiacciantI di persone che hanno avuto a che fare con anime cattive che non volevano la loro presenza. Una donna ha raccontato che ha vissuto per molto tempo in una casa, a lei tutto andava bene, ma ogni uomo con cui lei si sposava ed entrava a vivere in casa moriva per un tragico incidente.Un giorno una sua amica portò una signora che vedeva le anime,appena la vide la signora sbiancò.

La fata della casa era una ragazza vestita con l’abito da sposa, era stata uccisa il giorno del suo matrimonio dal suo futuro marito e da allora aveva odiato qualsiasi uomo,quindi la raccomandò di non fare entrare altri uomini perché avrebbero fatto comunque la stessa fine degli altri.

Un altra testimonianza racconta di una donna che è andata ad abitare in una casa che non gli piaceva, e ogni giorno si lamentava di quanto non gli piacesse la nuova casa sminuendola di continuo.Una notte mentre dormiva, si svegliò assetata, scese dal letto e rimase terrorizzata da ciò che vide. Davanti a lei c’era una bara aperta e un uomo con tunica nera che la minacciò di andarsene, altrimenti sarebbe morta,la stessa notte la signora fece le valige e scappò.

Tante testimonianze,e racconti ci sono alcuni veri e alcuni falsi. Ci credete?
Infine raccomando di fare comunque attenzione alle affermazioni e agli insulti che fate sulla vostra casa o anche sulle case di altri, siate sempre educati e sparlate solo quando siete fuori e sette porte lontano.

La Fonte è stata data dalla nostra cara lettrice Anna Fraddosio.

Grazie Anna!

Commenti (4)

  1. Esistono davvero! Io volevo ringraziare il
    Fato e la Fata di casa mia. Che mi vogliono bene, mi danno consigli utili. E mi sopportano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>