I Jinn chi sono realmente?

di Anna Fraddosio Commenta

I Jinn hanno origine islamica, sono considerati come dei genii dai grandi poteri sopranaturali, ne cattivi ne buoni, oggi scopriremo realmente chi sono.

I Jinn: la parola viene tradotta in italiano come “genio”, egli sono visti come esseri sopranaturali la cui esistenza nel mondo degli spiriti è molto discussa. Sono conosciuti con il nome di Dijn dal popolo inglese ma la loro origine è prettamente islamica. Oggi scopriremo chi sono, come vengono visti ed i poteri che hanno.

i jinn

I Jinn: la loro origine e chi sono realmente

Si narra spesso nel Corano di questi esseri chiamati Jinn, esse sono viste come creature ambigue nate per soddisfare e lodare Allah; i Jinn infatti fanno parte della Creazione di Allah, non sono ne umani ne angeli ma possiedono caratteristiche di entrambi come l’intelligenza, il discernimento, il libero arbitrio e quindi la possibilità di scegliere il bene e il male e cosa sia giusto o sbagliato a seconda della loro morale.

“Creammo l’uomo con l’argilla secca tratta da mota impastata. E in precedenza creammo i Jinn dal fuoco di un vento bruciante”

Da questo versetto tratto dal Corano si concerne che i Jinn furono creati prima dell’uomo dal fumo di una fiamma pura, quindi hanno in sé l’energia della fiamma pura ma la nerezza del fumo.

“Gli Angeli furono creati dalla luce e i Jinn furono creati da un fuoco senza fumo e Adamo fu creato a partire da ciò che vi è stato descritto”.

Che forma hanno e quali sono i loro poteri

La forma dei Jinn è poco conosciuta, molte sono le supposizioni: c’è chi pensa abbiano una forma umana o animale, chi pensa non abbiano un corpo ma sono fatti esclusivamente di energia.
Al contrario i poteri di questi esseri sono ben conosciuti: essi possono prendere diverse forme animali come serpenti, scorpioni, cavalli, vacche, cammelli, montoni ed uccelli. Data la loro indole non sempre benevola si pensa possano indurre l’uomo ad uccidere. Si muovono in maniera molto veloce attraverso le varie dimensioni, origliando i segreti ed i piani degli angeli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>