I 3 avvistamenti alieni più famosi degli anni Novanta

di Malvi Commenta

alieni

Dopo aver ricordato gli avvistamenti alieni più discussi fino agli anni Ottanta, progrediamo ricordando quelli che invece hanno caratterizzato il decennio fino agli anni Novanta. Avvistamenti alieni che, come nella maggior parte dei casi, sono sempre stati “smentiti” e intorno ai quali ancora oggi, a distanza di tempo, aleggia un alone di fitto mistero.

1. 1980, Gran Bretagna. Pochi giorni dopo il Natale, alcuni soldati americani della base Usaf di Bentwaters notano qualcosa di davvero molto strano nella foresta di Rendlesham, vicino a Woodbridge. Siamo in piena notte ma i soldati assistono ad una scena che ha dell’inspiegabile: c’è una luce rossa con forti tinte gialle di poco distaccata dal suolo, accompagnata da rumori strani; gli animali dei fienili accanto sono agitati e sui tronchi degli alberi che circondano la zona si notano strani segni. Il caso viene subito bollato dal Ministero della Difesa inglese come una cosa di poco conto ma a distanza di anni una delle persone che aveva assistito a quella scena paranormale è tornata a rilasciare dichiarazioni, sottolineando come davvero lui e i suoi soldati fossero venuti a contatto con un’altra dimensione. Una storia però che non si è mai chiarita del tutto: cosa è successo in quella fredda notte nella foresta di Rendlesham?

2. 1989, Belgio. Quello del Belgio è uno degli avvistamenti alieni più famosi e discussi della storia. A cavallo tra il 1989 e il 1990 una serie di oggetti triangolari luminosi animano il cielo ma l’apice si ha nella notte tra il 30 e il 31 marzo 1990: in quella occasione sono in molti a notare e descrivere minuziosamente quei dischi rossi e gialli che illuminano il cielo. Il fenomeno dura per qualche minuto tanto che anche la stessa torre di controllo nella cittadina Semmerkaze conferma di avere rilevato la presenza di uno strano oggetto attraverso i radar. Due caccia partono a perlustrare il cielo ma quel disco volante sparisce nel niente. In tredicimila assistono a questo strano fenomeno che nei giorni seguenti sarà documentato anche da foto sui giornali. Negli scatti si può notare proprio la forma di una piattaforma triangolare nera con alcune luci dalle parti, così come quella che davvero era stata avvistata nel cielo pochi giorni prima. Ancora oggi si pensa che quell’avvistamento Ufo possa essere da ricondurre al velivolo top-secret americano noto come TR3-B.

3. 1997, Phoenix. Il cielo del Nevada e dell’Arizona viene illuminato da un oggetto triangolare con molte luci sul bordo. Nessuno ne parla, solo l’Usa Today, a distanza di tre mesi, dedica un ampio servizio a quanto successo, riportando anche le dichiarazioni di alcuni testimoni che avevano assistito alla scena. Si tentò in tutti i modi di sminuire quella vicenda, con lo stesso governatore dell’Arizona, Fyfe Symington, che indisse apposta una conferenza stampa con tanto di mascotte aliena presente per prendersi gioco di coloro che invece avevano affermato di avere assistito davvero ad un incontro con gli Ufo.

thinkstockphotos

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>