Fate della Terra, le Lusuri

di Morgana Commenta

Dopo avervi parlato delle fate dell’aria e Fate dell’acqua, oggi voglio parlarvi delle fate della terra, più esattamente dei Lusuri.

Le Lusuri sono piccole luci colorate, a volte simili a lucciole e a volte più grandi che secondo la tradizione erano delle trasformazioni delle entità fatate.

Secondo alcune credenze, gli abitanti dei mondi sottili sono in grado di trasformarsi in luce e andare a visitare gli umani che erano ritenuti interessanti. Spesso erano le persone buffe o maldestre che divertivano a talmente tanto le Lusuri da poterle vedere muoversi all’impazzata come se fossero in preda a risa irrefrenabili; alle volte erano le persone sensibili, che venivano visitate dai Lusuri e che ricevevano fortuna e gioia.

Tutt’ora può accadere che gli Esseri Fatati si manifestino a noi sotto forma di piccole o grandi luci, nei modi più diversi. La gente di oggi, oramai priva di sogni e fantasia, da a questi fenomeni, una spiegazione scientifica, e spesso li definiscono fulmini globulari o fenomeni luminosi d’origine elettrica.

Per esempio nel libro “Il segreto degli UFO” di A. Schneider e H. Malthaner si parla, di fenomeni luminosi ritenuti dagli scienziati fulmini globulari. Uno penetrò in una chiesa e bloccò a mezz’aria le campane che stavano suonando; un altro precipitò in una boscaglia e che un ragazzino di 16 anni, vide che della sfera non rimaneva nulla, ma usando un bastone per cercare il ragazzino vide improvvisamente il bastone e il braccio diventare invisibili. Contemporaneamente sentì una gran sensazione di calore alla pianta dei piedi ed una pressione fredda sul corpo che lo costrinsero a retrocedere.

Ai Lusuri, particolarmente a quelli che sono una manifestazione luminosa dei Folletti o di altri spiriti burloni, non dispiace essere ritenuti alieni provenienti da altri mondi, del resto essi provengono da mondi sottili posti al di là della dimensione materiale. Essi possono assumere la forma e l’aspetto che desiderano.

fonte | Mondosegreto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>